Home > Tablet > Haipad M7 e M7+ tablet 7” capacitivi – Confronto

Haipad M7 e M7+ tablet 7” capacitivi – Confronto

Dopo aver visto le interessanti caratteristiche del tablet Haipad M7, vediamo ora le differenze fra il modello M7 e il fratello maggiore M7+. In realtà più che di un fratello maggiore, si tratta di un semplice upgrade.

Caratteristiche comuni

Entrambi i dispositivi montano un processore Cortex-A8 S5PV210 con velocità di clock di 1 Ghz. La memoria RAM ammonta a 512 Mb ed è di tipo DDR2.
Hanno un disco interno da 4 o 8Gb espandibile mediante schede SD/SDHC fino ad un massimo di 32 Gb.

Display LCD Touchscreen CAPACITIVO con diagonale di 7 pollici e risoluzione di 800×480 pixel.

Sensore di gravità (G-sensor) per cambiare automaticamente l’orientamento dello schermo.

Connettività WiFi 802.11 b/g per accedere ad internet mediante Access Point privati o Hotspot pubblici.

Fotocamera integrata da 2MPx, connettore USB per il collegamento al PC. Slot per schede di memoria micro SD e SDHC, presa Jack cuffie standard,  altoparlanti stereo e microfono per registrazioni monofoniche incorporato.

Differenze

Le differenze fra i due dispositivi sono veramente poche, ma non per questo poco importanti.

1 – Peso

M7

M7+

Peso

540 g

470 g

Le ragioni di questa differenza di peso stanno nel fatto che l’M7 ha una cornice in acciaio zincato, mentre l’M7+ ha una cornice in alluminio e quindi più leggera.

2 – Pulsanti regolazione volume

La seconda differenza stà nella presenza di due ulteriori pulsanti su un fianco dell’M7+ per la regolazione del volume del dispositivo.

Questi due pulsanti risultano estremamente comodi (direi quasi essenziali) per la regolazione del volume durante la visione di video, l’ascolto di file audio o durante l’esecuzione dei giochi.

3 – Prezzo

La differenza di prezzo fra l’M7 e l’M7+ nei vari store in rete è di circa 5~10 €

Conclusioni

Vista l’esigua differenza di prezzo, mi sento vivamente di consigliarvi l’acquisto di un M7+, non tanto per la differenza di peso, ma perchè la presenza dei pulsanti per la regolazione del volume risulta veramente utile per non dire indispensabile. (pensate solo ai pochi pulsanti che Apple ha scelto di mettere sugli iPhone o iPad e noterete che la regolazione del volume non manca mai 🙂 )

Foto interno

Grazie a quanto riportato in questa discussione ecco le foto delle differenze hardware fra l’M7 e l’M7+

Particolare dei nuovi tasti volume

Collegamento dei nuovi tasti sulla scheda madre

Particolare antenna wireless (diversa rispetto all’M7)

Modulo Bluetooth (anche in questo è presente il BT 😮 )

Altro lato del modulo BT

Punti di collegamento cavi modulo BT

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: